News
mercoledì 8 ottobre 2014 Quattro foto dell’Etna nella grande mostra dei siti Unesco che girerà il Sud America nel 2015 per l’Anno Italiano in America Latina

Quattro foto altamente simboliche, che ritrarranno alcuni tra gli aspetti naturalistici e antropologici più significativi dell’Etna patrimonio dell’Umanità, faranno parte della grande mostra fotografica sui siti Unesco del nostro Paese (dal titolo “un.it unescoitalia. I siti Patrimonio Mondiale nell’opera di 14 fotografi”), curata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del turismo in collaborazione con il Ministero degli Esteri, che effettuerà un tour in molte capitali e grandi città del Sud America in occasione dell’Anno Italiano in America Latina, che verrà celebrato nel 2015. Autore delle foto sul vulcano siciliano per la mostra è Dario Coletti, fotoreporter romano di grande fama ed esperienza, vicedirettore dell’Istituto Superiore di fotografia di Roma e coordinatore del Dipartimento di fotogiornalismo. Coletti ha intensamente lavorato per oltre una settimana nel Parco dell’Etna, accompagnato e indirizzato dal vulcanogo del Parco Salvo Caffo e dalla guida Orazio Di Stefano, per trovare gli spunti per le foto e ritrarli con il suo sapiente obiettivo. “L’Etna è un viaggio al centro dell’anima e all’origine dell’universo - racconta Dario Coletti, affascinato dall’esperienza sul vulcano siciliano, a conclusione del suo lavoro – La natura del paesaggio, selvaggio e in continua evoluzione, il silenzio, evocano nell’anima del viaggiatore riflessioni sulla propria esistenza. Le immagini dell’Etna che più mi hanno colpito e che intendo proporre per la mostra sono quelle relative alla distruzione, al mutamento e alla continua ricostruzione che il territorio opera. Credo che l’Etna sia davvero un luogo che appartiene all’umanità intera perché tra le sue lave e i suoi boschi è possibile leggere la storia naturale del nostro pianeta”.

News
grafica
Etna e UNESCO
Nicolosi, 21 giugno 2013
L'UNESCO ha iscritto l'Etna nella World Heritage List: l'Etna è un sito naturale del Patrimonio dell'Umanità. Leggi tutto
menu
dormire
mangiare
Amministrazione trasparente