News
martedì 1 luglio 2014 Visita nella sede dell’ente dei ragazzi della parrocchia Santa Croce del Villaggio Sant’Agata di Catania

Un centinaio di ragazzi della parrocchia Santa Croce del Villaggio Sant’Agata di Catania, guidati da padre Pio Guidolin, hanno visitato la sede del Parco dell’Etna, l’ex Monastero Benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi, nell’ambito dei Giochi senza frontiere organizzati dalla parrocchia. Ad accompagnarli c’era Carmelo Nicoloso, coordinatore per il mezzogiorno d’Italia del Comitato Parchi, che collabora da tempo con la parrocchia per la realizzazione delle attività naturalistiche. I giovani ospiti, che hanno fatto il loro ingresso nella sede del Parco portando un ritratto di papa Giovanni Paolo II e ricordando la sua fondamentale testimonianza sull’importanza della custodia del Creato, sono stati accolti dal vulcanologo dell’ente Salvo Caffo e dal giornalista Gaetano Perricone, che li hanno guidati a conoscere il sentiero all’interno del campo collezioni della Banca del Germoplasma - che conserva la biodiversità vegetale dell’area protetta -, la stazione sismica digitale e l’area museale vulcanologica. La giornata nella natura dei ragazzi del Villaggio Sant’Agata è proseguita nella zona di Piano Vetore e al giardino botanico nuova Gussonea.

News
grafica
Etna e UNESCO
Nicolosi, 21 giugno 2013
L'UNESCO ha iscritto l'Etna nella World Heritage List: l'Etna è un sito naturale del Patrimonio dell'Umanità. Leggi tutto
menu
dormire
mangiare
Amministrazione trasparente