News
sabato 3 maggio 2014 Visita nella sede dell’ente dell’Associazione Sclerosi Tuberosa

La solidarietà per le persone affette da patologie rare e per i loro familiari e l’impegno per una piena accessibilità alla natura e alle sue bellezze sono stati i temi dell’incontro tra il Parco dell’Etna e l’Associazione Sclerosi Tuberosa (AST) Onlus, in visita nella sede dell’Ente a conclusione di un meeting nazionale a Catania. La presidente Marisa Mazzaglia ha sottolineato l’attenzione costante del Parco alla fruibilità piena dell’area protetta da parte di tutti i soggetti affetti da malattie rare e disabilità. L’attività e le iniziative dell’AST – che si avvale di importanti collaborazioni scientifiche, come quella del prof. Martino Ruggieri, pediatra dell’Università di Catania - sono state illustrate dalla presidente nazionale Velia Maria Lapadula e dalla coordinatrice regionale Vita Armata, intervenuta in rappresentanza delle famiglie di bambini affetti da sclerosi tuberosa. Hanno espresso la solidarietà e il sostegno del Comune di Nicolosi il sindaco Nino Borzì e l’assessore ai servizi sociali Stefania Laudani. Gli ospiti hanno mostrato notevole interesse per i filmati e le foto sull’Etna patrimonio dell’umanità.

News
grafica
Etna e UNESCO
Nicolosi, 21 giugno 2013
L'UNESCO ha iscritto l'Etna nella World Heritage List: l'Etna è un sito naturale del Patrimonio dell'Umanità. Leggi tutto
menu
dormire
mangiare
Amministrazione trasparente