News
sabato 13 giugno 2015 La presidente del Parco dell’Etna Marisa Mazzaglia riconfermata per il prossimo triennio nel Consiglio Direttivo di Federparchi. “Parchi laboratorio di innovazione della green economy”

La presidente del Parco dell’Etna Marisa Mazzaglia è stata eletta nel Consiglio Direttivo della Federazione Nazionale dei Parchi e delle Riserve, a conclusione dell’ottavo congresso nazionale, che si è svolto a Trezzo sull’Adda. Marisa Mazzaglia, consigliere uscente, ne farà parte per il prossimo triennio in rappresentanza dei Parchi siciliani, insieme al presidente dell’Area Marina Protetta del Plemmirio Nuccio Romano. “Sono onorata di rappresentare per il prossimo triennio in seno al Consiglio Direttivo di Federparchi il sistema dei Parchi e delle aree protette della Sicilia – dice la presidente del Parco dell’Etna –Lavoreremo affinché attorno a questa realtà, che è bene e risorsa per la Sicilia, si costruisca un modello di sviluppo territoriale che confermi alcune tendenze già in atto (riduzione del consumo di suolo nei Parchi, alto indice di qualità paesaggistica, agricoltura ben condotta), ma che soprattutto faccia dei Parchi laboratorio di innovazione della green economy e trampolino di lancio dell’ecoturismo, settore in rapida e costante espansione in tutto il mondo”. Il nuovo Consiglio Direttivo, come primo atto, ha rieletto presidente per la terza volta, all’unanimità, Giampiero Sammuri, presidente del Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano.

News
grafica
Etna e UNESCO
Nicolosi, 21 giugno 2013
L'UNESCO ha iscritto l'Etna nella World Heritage List: l'Etna è un sito naturale del Patrimonio dell'Umanità. Leggi tutto
menu
dormire
mangiare
Amministrazione trasparente