News
mercoledì 28 gennaio 2015 Giovedì 29 gennaio nella sede dell’Ente giornata informativa sul progetto di Foresta Modello

“Gestione partecipata del territorio agroforestale del Parco dell’Etna- Produzioni di qualità” è l’argomento della giornata informativa in programma domani, giovedì 29 gennaio, con inizio alle ore 10, organizzata nell’ambito del PSR Sicilia dal Parco dell’Etna e dalla SOAT (Sezione Operativa dell’Assessorato alle Risorse Agricole e Alimentari) di Zafferana Etnea presso la sede del Parco, l’ex Monastero Benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi (via del Convento 45). Saranno in particolare presentate e illustrate da alcuni dei principali esperti italiani e non solo l’idea e il progetto di Foresta Modello, che proviene dal Canada e si fonda sul principio di un ampio partenariato, che lavora sulla sostenibilità delle attività agroforestali ed è via preferenziale e strategica per l'incremento, attraverso l'innovazione e la governance, della qualità della vita nelle aree rurali. Introdurrà i lavori la presidente del Parco dell’Etna Marisa Mazzaglia. Seguiranno in mattinata gli interventi di Riccardo Castellini, Segretario della Rete Mediterranea delle Foreste Modello (“La Foresta Modello: uno Standard internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio”); Stefano Berti, dirigente di ricerca del CNR-IVALSA e responsabile della prima esperienza specifica già consolidata in Italia (“L’esperienza della Foresta Modello Montagne Fiorentine”); Luciano Cosentino, Direttore Dipartimento 3 A Università di Catania (“Il territorio dell’Etna: potenzialità agroforestali”). Nel pomeriggio, alle 15, ripresa dei lavori con l’intervento di Ezio Riggi, responsabile dell’unità di Catania del CNR-IVALSA su “Foresta Modello Etna: proposta progettuale”. A seguire, la presidente Mazzaglia e Roberto Iannì, dirigente della Soat di Zafferana Etnea, coordineranno il dibattito e il confronto tra i relatori e gli operatori singoli e pubblici del settore. Previsto l’intervento di Calogero Ferrantello, dirigente del Servizio VI del Dipartimento Regionale Agricoltura.

News
grafica
Etna e UNESCO
Nicolosi, 21 giugno 2013
L'UNESCO ha iscritto l'Etna nella World Heritage List: l'Etna è un sito naturale del Patrimonio dell'Umanità. Leggi tutto
menu
dormire
mangiare
Amministrazione trasparente